PROSPECT – Creating a European Technology Platform for High Performance Computing

YouTube – RichReport

“PROSPECT” is the “Promotion of Supercomputing Partnerships for European Competitiveness and Technology.” In this video PROSPECT members meet at the International Supercomputing Conference 2011 in Hamburg.

Speakers include (to be-reconfirmed):
Moderator: Dr S. Girona, Barcelona Supercomputing Centre, Operations Director

Discussion Panel:
• Kostas Glinos, The European Commission
• Dr. G. Tecchiolli, Eurotech, Executive Vice President and Chief Technology Officer
• Mr. H. Falter, ParTec Cluster Competence Centre, Chief Operating Officer
• Prof. T. Lippert, Research Centre Jülich, Institute for Advanced Simulation (IAS), Managing Director, also Prospect Executive Committee member
• Prof. A. Bode, Leibniz Research Centre, Managing Director, also Prospect Executive Committee member

Advertisements

Responsabilità Sociale Eurotech spa

Eurotech si colloca da sempre nel punto di incontro tra innovazione e attenzione al territorio, per le comunità, e per i dipendenti.
La sostenibilità è considerata una direttrice strategica, iscritta fin dall’origine nel DNA dell’azienda. Innovazione significa ricerca, innovazione e ricerca significano futuro e la missione di Eurotech è quella di immaginare il futuro.

Eurotech at Embedded World 2011

Embedded World 2011 in Nuremburg, Germany: Arlen Nipper and Andrew Duignan from Eurotech show audiences how to use an M2M developers kit based on Wind River Linux and Eurotech’s Everyware Software Framework. This complete wireless gateway was developed in working together with Intel, Erickson, and Wind River to address the complexities of putting together a connected solution.

Pillole di DireFare.PN.it – Roberto Siagri

DireFarePordenone – Youtube Channel

“Roberto Siagri, amministratore delegato di Eurotech, ha concluso i lavori di DireFare.PN.it dicendosi in grande sintonia con le sintesi ascoltate nel corso della tavola rotonda finale. «L’unica componente stabile che abbiamo nel mondo è il cambiamento. L’Italia ha tante idee, ma non riesce sempre a metterle a frutto: cambiamo il nome alle cose, ma non innoviamo veramente. Andare verso il futuro è perdere qualcosa che era importante in precedenza e accettare le sfide e l’opportunità che ci pone un mondo che cresce». Oggi è essenziale costruire ecosistemi, aggiunge Siagri: «Siamo cresciuti con l’idea del know how, ma oggi è importante semmai il know who e il know where, ci serve una visione olistica del sistema economico»”

2 – Intervista Roberto Siagri / Tolmezzo News

Tolmezzonews – Youtube Channel

“2 – Intervista a Roberto Siagri, presidente e Ad di Eurotech (la prodigiosa società di Amaro che ha sedi ed esporta tecnologia in giro per il mondo) che ci parla dellimportanza di estendere la banda larga internet ovunque, specie in montagna, e di cosa significhi innovare in tempo di crisi.
Con internet ha poco senso parlare di centro e periferia. O non dovrebbe averlo, se le autostrade digitali fossero attive ovunque. Invece il digital divide, la barriera digitale – da una parte chi può collegarsi al mondo ad alta velocità e dallaltra chi ne è escluso (vedi la Carnia, ma molte altre zone in Italia) – erige un muro che ha leffetto di lasciarci indietro e sottrarci possibilità di lavoro. Ne abbiamo parlato con Roberto Siagri, tra i fondatori e presidente di Eurotech, la Spa di Amaro che fornisce la propria tecnologia, per fare un esempio, alla metropolitana di New York, agli aerei Usa e che produce micro computer invidiati dal mondo intero. Così, mentre da un lato si festeggia lanniversario dellabbattimento del muro di Berlino e si lavora per ampliare autostrade fisiche che vanno in affanno a causa delleccessivo carico di mezzi che le percorrono, rischiamo di arenarci non capendo quanto sia fondamentale creare e potenziare la rete che ci collega al resto del globo. Stiamo togliendo futuro ai giovani, dice Siagri, che ci spiega perché negare internet è come portare via il trattore a un contadino.”

1 – Intervista Roberto Siagri / Tolmezzo News

Tolmezzonews – Youtube Channel

“Intervista a Roberto Siagri, presidente e Ad di Eurotech (la prodigiosa società di Amaro che ha sedi ed esporta tecnologia in giro per il mondo) che ci parla dellimportanza di estendere la banda larga internet ovunque, specie in montagna, e di cosa significhi innovare in tempo di crisi.
Con internet ha poco senso parlare di centro e periferia. O non dovrebbe averlo, se le autostrade digitali fossero attive ovunque. Invece il digital divide, la barriera digitale – da una parte chi può collegarsi al mondo ad alta velocità e dallaltra chi ne è escluso (vedi la Carnia, ma molte altre zone in Italia) – erige un muro che ha leffetto di lasciarci indietro e sottrarci possibilità di lavoro. Ne abbiamo parlato con Roberto Siagri, tra i fondatori e presidente di Eurotech, la Spa di Amaro che fornisce la propria tecnologia, per fare un esempio, alla metropolitana di New York, agli aerei Usa e che produce micro computer invidiati dal mondo intero. Così, mentre da un lato si festeggia lanniversario dellabbattimento del muro di Berlino e si lavora per ampliare autostrade fisiche che vanno in affanno a causa delleccessivo carico di mezzi che le percorrono, rischiamo di arenarci non capendo quanto sia fondamentale creare e potenziare la rete che ci collega al resto del globo. Stiamo togliendo futuro ai giovani, dice Siagri, che ci spiega perché negare internet è come portare via il trattore a un contadino.”